2015-04-20

Cielo e inferno in Alto Adige

Alpinismo é sempre un percorso sul filo del rasoio. Trionfo e tragedie, vita e morte spesso sono separati solo da millimetri.


Le montange dell’Alto Adige però hanno vissuto un assalto di un altro tipo, molto prima che arivassero i turisti di tutto il mondo. Lukas Cacciotti conduce una vita nella verticale. Fa la guida ed il soccorritore alpino in Alto Adige.

Sulle sue arrampicate ha bisogno di moltissima concentrazione. Ogni passo, ogni presa deve essere precisa, altrimenti.
Giustamente sulle montagne dove oggi migliaia di persone trovano pace e serenità durante la prima guerra mondiale si stendeva la famigerata fronte nelle Dolomiti. La scalata lungo una corda d’accaio su una via ferrata è solo una delle tante varianti del alpinismo sempre più praticato. Nel corso degli anni si sono sviluppate tante possibilitá diverse. Ormai l’arrampicata è diventato uno sport praticabile tutto l’anno.

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Contatto

Siamo lieti della vostra richiesta.

Contatto